martedì 15 gennaio 2008

REALTA' O FINZIONE, FATE UN PO' VOI

Ne "La grande abbuffata" esprimevo una certa preoccupazione circa il caos mediatico che si vede all'orizzonte del 29 gennaio, quando in Tribunale a Como inizierà il processo della cosiddetta strage di Erba.
Oggi la preoccupazione è divenuta scoramento all'apprendere la notizia che alcune puntate della nuova serie di Ris, la fiction di successo sul Reparto scientifico dei carabinieri, saranno ispirate, pare in maniera molto prossima, agli orribili fatti accaduti oltre un anno fa in via Diaz.

Un tempismo perfetto: in parallelo al processo non solo sarà attivissimo il canale mediatico-giornalistico, con tutte le sue possibili storture, ma anche quello mediatico-cinematografico, con una realtà/finzione che chissà per quanta gente andrà a coprire la realtà/realtà.

Mi chiedo a chi crederanno di più le sei donne della giuria popolare che dovranno emettere il verdetto finale insieme con due giudici togati.

Ma la notizia della fiction mi lascia basito per un altro motivo: da quanto si è appreso, gli uomini del comandante Garofano non avrebbero avuto ruolo così saliente nell'economia delle indagini di Erba, tant'è che nella conferenza stampa della Procura cittadina all'indomani della confessione, poi ritrattata, di Olindo Romano e Rosa Bazzi i vertici della Procura stessa non invitarono Garofano, ed evitarono accuratamente di ringraziarlo per l'operato svolto sulla scena del crimine. Per la cronaca, la famosa traccia di sangue trovata sull'auto di Olindo Romano e presumibilmente riferibile ad una delle vittime della strage fu analizzata dall'Istituto di medicina ematica di Pavia e non dai Ris.

Insomma, la nuova serie televisiva sarà pure avvincente, speriamo nessuno la scambi, nemmeno lontanamente, per qualcosa di simile alla realtà.

1 commenti:

valentina orsucci ha detto...

Sei ironico vero quando speri che nessuno la scambi con la realtà? Su questo avrei molto da dire. E anche sul fatto che sia consentito mandare una fiction su un fatto di questo tipo prima che sia legalmente risolto. Bah. Però vuoi mettere cosa costa un'inserzione lì dentro??