martedì 4 marzo 2008

BASTA POCO

Oggi ho faticato parecchio. Fatica fisica, allo stato puro. Una sensazione, immagino perchè vissuta saltuariamente, che corrobora. Bella, in assoluto. Tra le varie azioni, ho costruito e assemblato ripiani per un armadio che non ne aveva. Una cosa semplice, figlia della mia dedizione e generosa nel ripagarmi con una buona dose di soddisfazione. Mi è venuta in mente una chiacchierata all’ora di pranzo con il mio amico Giorgio. Mi è venuta in mente l’Economia della Felicità di De Biase. Mi è venuto in mente che basta poco. Avanti così.

5 commenti:

pmor ha detto...

caro miglia, ancora una volta mi confermi di aver un passo da fuoriclasse... solo su una cosa ti tiro le orecchie: il pranzo con Giorgio...vedete di organizzarvi che c'ho voglia di una bella chiacchierata ;)

Marco Migliavada ha detto...

Bene. Passa dal chiosco dobbiamo fare diventare un muretto una panchina ;-)

Anonimo ha detto...

tutta la soddisfazione che vuoi ...devo sgombrare un garage e far mensole.....

Anonimo ha detto...

E' vero Mauro, basta poco. Una bella giornata di sole e il sorriso di chi ti vuol bene.
ciao Marta

Luisa L.G. ha detto...

Quante volte l'abbiamo detto?
Esiste forse qualcosa di meglio?
Io due o tre ideuzze ce le avrei ma direi che va gia benone così.... è solo un inizio però.