domenica 9 marzo 2008

PREMIO CRONISTA DELL'ANNO 2008

Non vorrei aver generato un equivoco. Al premio nazionale Cronista dell'anno "Piero Passetti" sono arrivato QUARTO.
La vincitrice assoluta è l'ottima Maria Francesca Chiappe, cronista di giudiziaria dell'Unione Sarda. Davvero incredibile la sua "impresa giornalistica". Da vera talpa da tribunale ha infatti scovato una sentenza emessa da un giudice tedesco che doveva occuparsi di un ragazzo sardo. Il tizio è stato condannato per aver sequestrato, picchiato e violentato la sua ragazza lituana in Germania. Ma la notizia, o meglio, lo scoop è stato un altro: il Giudice ha infatti applicato uno sconto di pena al ragazzo sardo, motivando l'attenuante concessa con la "particolare sudditanza delle donne rispetto agli uomini, tipica delle Regione da cui proviene l'imputato". Insomma, aveva l'attenuante dell'essere sardo. Pazzesco.
"E dire che, tra l'altro - ci ha spiegato la stessa Maria Francesca, cagliaritana - che in Sardegna vige tuttora una certa forma di matriarcato".
E brava la sarda. Ma bravi anche tutti gli altri, di cui vi racconterò, iniziando da Agostino Zappia del Tgr Rai di Milano, che ha propiziato e documentato l’incontro, 30 anni dopo l’uccisione del brigadiere Custra, tra la figlia Antonia e il responsabile dell’omicidio, con una inchiesta.

7 commenti:

Giorgio ha detto...

No! della figlia di Custra parla Calabresi nel suo libro! dove si può trovare l'inchiesta di Zappia?

valentina orsucci ha detto...

e io godicchio per il tuo quarto posto ;-)

boh/Orientalia4All ha detto...

avevo già commentato ma mi è sparito: intanto congratulazioni!:)

e poi quarto su quanti?
;)

Il MIGLIA ha detto...

@Orientalia - Grazie! Seguo il tuo blog e lo trovo davvero interessante. Mi chiedi quarto su quanti. Tra servizi tv e articoli di giornali, il campione nazionale, frutto del raggruppamento dei lavori già premiati a livello regionale, era formato da una sessantina di partcipanti.

boh/Orientalia4All ha detto...

Accipicchia, ho fatto bene a citarti e linkarti allora!:) E ben prima che vincessi. Ci avevo visto giusto!!

Continua eh, bravo davvero:)

(Anche io seguo il tuo blog ma ogni tanto i commenti mi spariscono, non è che hai anche un antispam come il mio che ogni tanto li mangia?)

boh/Orientalia4All ha detto...

Geez di nuovo sparito! Dicevo che avevo fatto bene a citarti e linkarti, ben prima del premio.. :)

non riscrivo tutto, ancora devo lavorare, perdona. Però volevo dirti che i due della strage di Erba mi fanno paura non so perché, me l'hanno fatta da subito e istintiva. Specie lei. Una coppia malefica. Non so come tu faccia a lavorarci, io farei molta fatica a scrivere di nera. Forse sono troppo moralista..

Il MIGLIA ha detto...

Non hai torto ad averne paura. L'indifferenza spettrale rispetto a ciò che hanno fatto mette i brividi. Non è questione di moralismo...