lunedì 15 marzo 2010

RISPOSTE

Certe risposte hanno ancora il potere di lasciarmi basito.
Il commerciante di Napoli che esponeva in vetrina le riproduzioni di soldati nazisti che vedete nella foto si sarebbe giustificato dicendo: "Non è apologia, sono solo statuette".
Il vero apologeta, evidentemente, in vetrina c'ha i nazisti in carne ed ossa.